MISSION di ACR-CRV (Onlus di Fatto)

“ACR-CRV, svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". CCR, ACR-CRV, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Concetta Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA! ”mailto:associazione@acraccademia.it blog.libero.it/ILCIVENNESE/view.php blog.libero.it/acroceanolibero/www.google.com/search http://reporio.blogspot.it/
Care/i Lettrici/lettori! Questo è uno dei tanti Blog dell'Acr-Crv Onlus di Fatto, che con tantissime .. persone.. DONNE .. Uomini.. Giovani.. e Associazioni.. NO PROFIT.. lottano per dire No al BULLISMO e per la VIVIBILITA' con l' Ambiente. Il successo di un blog sta nel numero dei commenti, Vi preghiamo pertanto di commentare, anche solo con domande o con divergenze. Non abbiate paura. STIAMO LAVORANDO PER VOI... Cordialità da http://www.acraccademia.it/ .. A norma del Decreto Legislativo 196/03, con la presente, Vi comunichiamo che i Vostri dati vengono trattati con riservatezza, nel rispetto delle normative vigenti e non verranno divulgati per nessun motivo. Siamo coscienti che e-mail indesiderate possano diventare un vero e proprio disturbo. Se le informazioni di questo messaggio non fossero di Vostro interesse, potete ottenerne la rimozione immediata rispondendo con CANCELLAMI all"indirizzo: acronlusdifatto@libero.it //influenza-a-sdm.blogspot.it/ acr-onlus@libero.it . In mancanza di tale specifica richiesta di esclusione, resta sottinteso il consenso al ricevimento dei nostri messaggi – comunicati e INVITI! CRV-ACR ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA - Via DELLE FORZE ARMATE, 297 - 20152 - Milano- Info: 340 2707829 02 87392826- centro.ascoltoacr@libero.it - info@acraccademia.it https://twitter.com/merzario4658 http://http//reporio.blogspot.it/ http://www.acraccademia.it/images/Appuntamenti%20con%20gli%20scrittori%20locali%20alla%20biblioteca%20di%20baggio.jpg
http://appuntamentiacr-onlus.blogspot.it/

https://www.youtube.com/watch?v=Z0jfNWq5L90 ATTIVITA' DI VOLONTARIATO.. Acr e Crv http://www.youtube.com/watch?v=VHyA56nydWM: BAGGESE - MILANESE - ITALIANA http://www.youtube.com/watch?v=-jhq1lQbsIg BAGGESE e il GATTILE della Prof.sa Saquella www.youtube.com/watch?v=GcLdkhyFe7s www.youtube.com/watch?v=-FKwv9hxejM .. le Proff. GIANQUINTO - MAGGIONI Scuola di V. Pistoia Mi www.youtube.com/watch?v=YocMqMkNxdE Scuola Media De Marchi Gulli anno 2011 Oscar… (2°)www.youtube.com/watch?v=bn5lLQQMsP4 Biblioteca di Baggio 1995 Fotografia Poesia www.youtube.com/watch?v=Ydu7aEAOoM8 Poesia da Don Gino.. Pasquale e Audino fondaz. ATM! www.youtube.com/watch?v=3TlrVfZVXbs Scuola Media De Marchi Gulli anno 2010 Oscar… (1°)www.youtube.com/watch?v=TmraGUp_AWQ http://www.youtube.com/watch?v=eD2O_7kvias M. De Marchi Gulli 2011-12 Prof. SAQUELLA (2°) https://www.youtube.com/watch?v=e7f38QoKAaY. Salimani e Ciccarese (Addio…) il valassinese www.youtube.com/watchv=y7efC87Apw www.youtube.com/watch?v=QF3us98pqGs www.youtube.com/watch?v=tEkp_pNu5-o Oscar Int. Artisti no al BULLISMO 22a e 28a Ediz. C. G. di Don G.Rigodi www.youtube.com/watch?v=9F4qil3H_hk&list=PLzQ9_eEfNCLxwe9T0zHQEw9UBab0F0dcF&index=1

www.youtube.com/watch?v=bn5lLQQMsP4 www.youtube.com/watchv=_9kcaFRwKNM www.youtube.com/watch?v=tqbxUmYi0D8 Il milanese con Acr Onlus. Rina e i Giurati: Attilio Zappaterra, Da ...Rio Merzario, Ketti Concetta Bosco con i Poeti Domenico De Dominicis, Rodolfo D'Amico in Via Cascina Barocco... e nel Parco delle Cave.. il 5-12-2015.. per concludere l'ultima semifinale di milano x l'Oscar e il Super Oscar No al bullismo 27a e 3a .. ediz. con il Concorso letterario Internazionale... Uomini e Donne illustri.. ora è indetto il 28°.. da http://www.acraccademia.it/

UE e FAO uniscono le forze contro sprechi alimentari e resistenza antimicrobica

Oggi il Commissario per la Salute e la sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis e il Direttore generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) José Graziano da Silva hanno concordato di intensificare la collaborazione tra le due organizzazioni nell’affrontare il problema degli sprechi nelle filiere alimentari e della resistenza antimicrobica.

Ogni anno a livello globale un terzo di tutti i prodotti alimentari destinati al consumo umano (1,3 miliardi di tonnellate) va perso o sprecato, con enormi perdite finanziarie e sperpero di risorse naturali. Solo in Europa, ogni anno si sprecano circa 88 milioni di tonnellate di prodotti alimentari, con costi connessi che, secondo le stime dell’UE, ammontano a 143 miliardi di euro.

Allo stesso tempo, il maggiore utilizzo (e abuso) di medicinali antimicrobici nell’assistenza sanitaria e in veterinaria contribuisce a un aumento del numero di microrganismi patogeni resistenti ai medicinali usati per contrastarli, ad esempio gli antibiotici. Per questo motivo la resistenza antimicrobica costituisce una minaccia sempre più concreta, che secondo alcuni studi potrebbe causare addirittura 10 milioni di vittime l’anno e perdite superiori a 85 milioni di euro per l’economia globale entro il 2050.

In una lettera d’intenti firmata oggi, la FAO e l’UE si impegnano a collaborare strettamente al fine di dimezzare gli sprechi alimentari pro capite entro il 2030, un obiettivo stabilito nel quadro della nuova agenda globale per gli obiettivi di sviluppo sostenibile, e a intensificare la cooperazione nell’affrontare la diffusione della resistenza antimicrobica nelle aziende agricole e nel sistema alimentare. Il rafforzamento della collaborazione annunciato oggi testimonia le priorità comuni della FAO e dell’UE nell’ambito della sicurezza alimentare.

Per maggiori informazioni è disponibile on line un comunicato stampa completo.



sabato 23 luglio 2016

http://www.acraccademia.it/SITI%20UTILI.html

Prot. n. 16/2016                                                                       Milano, luglio 2016


Riservata alPresidente
ed al ConsiglioDirettivo

            Riservata al                                                                Ai Presidenti dei Circoli AICS

            al Consiglio Direttivo                                                         del Comitato Interprovinciale
                                                                                                MILANO-LODI

Scadenza: 1° settembre 2016                            Loro indirizzi

Oggetto: Tesseramento e Affiliazioni 2017

Caro Presidente, nel ricordare che la validità della tessere AICS decorre dal 1° settembre al 31 agosto dell’anno successivo e che, pertanto le tessere 2016 sono in scadenza, desideriamo informarTi che il 1° settembre si aprirà la campagna di tesseramento 2017 per i soci del Tuo Circolo con le nuove opportunità, agevolazioni e con la nuova Guida ai Servizi con tutte le facilitazioni per i Soci. A tale proposito, alleghiamo alla presente la Circolare N. 1 del Comitato Interprovinciale (n. 3 pagg) con le modalità relative al rinnovo dell’affiliazione 2017. Con piacere Ti informiamo che il Comitato Interprovinciale, per venire incontro alle esigenze dei Circoli, ha deciso di lasciare invariato, rispetto al 2016 (e da ben otto anni!), il costo-tessera ed il costo dell’affiliazione 2017 nonostante l’avvento dell’Euro e l’aumento del costo della vita. Ti invitiamo a voler procedere con cortese sollecitudine al rinnovo dell’affiliazione, ricordandoTi che l’Ufficio Tesseramento rimane aperto tutti i giorni (escluso il sabato) dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00 (tel: 02/89409076).
Prossimo appuntamento con un “cocktail di inizio attività”:

martedì 13 settembre 2016 – ore 21

presso la sede di Via De Amicis 17– Milano in occasione dell’Assemblea Ordinaria (con il seguente odg: Comunicazioni del Presidente, Bilancio Preventivo 2017, Attività 2017, Tesseramento e Servizi ai Soci 2017, Varie ed eventuali) il “tradizionale incontro” sotto le volte del Chiostro della sede, per definire i programmi per la prossima stagione, per illustrare i servizi offerti. Saranno a disposizione i due professionisti per rispondere ai quesiti relativi agli argomenti succitati.

Buone vacanze e cordiali saluti.
Wanda Romeo Presidente AICS – Comitato Interprovinciale Milanese Tel. 02-89409076 Fax. 02-8375973

aicsmilano@ficts.org
.. e da sergio dario merzario con concetta ketti bosco
del Circolo    CRV-ACR www.acraccademia.it                    

Onformazioni x i Soci:

-1) Con la presente Vi invitiamo all'appuntamento di Martedì 26 Luglio 2016 alle ore 21.00, presso la Biblioteca di Asso per discutere e iniziare la stesura dei programmi e l'organizzazione della Festa d'Autunno, della Festa del Cavallo e del Gemellaggio, che si terranno nei giorni di sabato 1 e domenica 2 ottobre 2016. Confidando nella Vostra collaborazione e partecipazione porgiamo
Cordiali Saluti Asso Incontra e le Associazioni Organizzatrici -Crv-ACR
-2) Acr e Crv (www.acraccademia.it )aderiscono all’Appello del Coordinamento Comasco per la pace!

Domenica 9 ottobre 2016 – Marcia Pertugi Assisi della Pace e della Fraternità

Viviamo in un tempo di grandi tensioni, conflitti e preoccupazioni. Ogni giorno siamo costretti a fare i conti con problemi complessi ignorati o sottovalutati da lungo tempo. Dalla miseria alla distruzione di posti di lavoro, dalle guerre alle migrazioni, dalla devastazione ambientale al cambiamento climatico. Problemi sociali, economici, ambientali e politici che spesso abbracciano l’intero pianeta, diseguaglianze ed ingiustizie che non trovano un adeguato impegno di coloro che hanno la responsabilità di intervenire. Il nostro modello di vita e di sviluppo è insostenibile, produce ingiustizie, crisi e guerre.
Ad aggravare la situazione si stanno facendo strada in Europa alcune idee e politiche pericolose che aumentano le paure, accentuano le divisioni, avvelenano i rapporti e allontanano le soluzioni. Idee e politiche che ci fanno male e che dobbiamo contrastare con forza.
Una prima idea pericolosa è quella di chi sostiene che “possiamo fare a meno dell’Europa”, che dobbiamo tornare indietro alle monete e alle frontiere nazionali ricostruendo muri e confini. L’Europa che oggi conosciamo non ci piace ma questo non vuol dire che possiamo buttarla via. Senza l’Europa saremmo tutti più deboli e vulnerabili. Anziché distruggerla oggi dobbiamo rifare l’Europa realizzando l’originale progetto di pace, giustizia sociale e fratellanza.
In base ad un’altra idea pericolosa alcuni affermano che “dobbiamo impedire a chi cerca rifugio nel nostro continente di arrivare da noi”. E’ l’idea che l’Europa possa fare a meno degli altri. Un’Europa che sbarra le porte a chi fugge dalla guerra e dalla fame, che tratta un rifugiato o un migrante come un criminale, che chiude gli occhi sulle cause di questi drammi è disumana e destinata a deperire rapidamente. Le istituzioni hanno la responsabilità di proteggere chi è in pericolo e assicurare il rispetto della legalità sancita dal diritto internazionale dei diritti umani.
Altri ancora sostengono che “la solidarietà è un lusso che non ci possiamo più permettere!” Questa idea ci sta avvelenando l’aria che respiriamo rendendoci ogni giorno più soli, più poveri e impauriti. E’ l’idea che corrode la nostra capacità di affrontare assieme le grandi e piccole sfide del nostro tempo proprio quando constatiamo che solidarietà e cooperazione sono le fondamenta della convivenza.
In questo contesto di egoismi e di chiusure si insinua un’ulteriore idea distruttiva in base alla quale “la guerra è inevitabile” e dunque dobbiamo essere pronti a farla tutte le volte che è necessario. Dietro a questa idea si nascondono e si alimentano interessi personali, sfruttamento di beni e di persone, poteri occulti e corrotti, costruttori e trafficanti di armi, nuove forme di colonialismo.
Al contrario noi sappiamo che la guerra non è solo disumana ma illegale, che va fermata, che le alternative esistono e noi le vogliamo promuovere con azioni quotidiane, nonviolente, di educazione, di accoglienza e inclusione, di solidarietà e cooperazione, di dialogo e di riconciliazione, di rispetto delle diversità e di convivenza, di economia solidale e lavoro dignitoso.
Contro il dilagare di queste idee pericolose e politiche irresponsabili rafforziamo il nostro impegno per la pace! Domenica 9 ottobre 2016 partecipa anche tu alla Marcia Pertugi Assisi della Pace e della Fraternità
Facciamo in modo che la Pertugi Assisi sia la marcia di coloro che si oppongono a questa realtà, che si indignano, la rifiutano e si impegnano quotidianamente a trasformarla costruendo pace, accoglienza, solidarietà, dialogo, nonviolenza e fraternità.

 

Il Presidente FICTS Prof. Franco Ascani con la Dott.ssaMina Papatheodorou–Valyraki, artista internazionale Sei già socio  di CRV-ACR fai prima visita il sito www.acraccademia.it o tel 3402707829-3394523017-0287392826
e di Altroconsumo? Fai prima. Chiama il numero verde 800 13 18 45

3 commenti:

La tua proposta verrà pubblicata, dopo la veifica dell'Amministratore del Blog!
Grazie per il contributo.. disinteressato e costruttivo!
acr (Onlus)